Venezia: i posti del cuore

Ognuno ha i suoi posti del cuore e per me Venezia è in assoluto uno di questi.

Era da qualche anno che non ci andavo, ma sentivo un gran bisogno di vagare senza meta e riempirmi gli occhi di bellezza, di quella che non può essere scalfita nemmeno da orde di turisti giapponesi.

Perciò eccomi con il naso all’insù, nel freddo gelido della città.

img_9781

Il  Ghetto Ebraico più antico d’Europa

img_9795

img_9870

img_0611

img_0764

Installazione della Biennale 2017: mani giganti nel Canal Grande, che “sorreggono” Ca’ Sagredo – Opera dell’artista Lorenzo Quinn.

img_0972

img_0846

Piazza San Marco

img_0047

Palazzo Ducale

img_1121

img_0149

Classici intramontabili: il Ponte di Rialto

img_0079-2

Gondole in laguna

img_0057 (2)img_0139

 

Sestiere Castello

img_0152

Libreria Acqua Alta: scale fatte con  i libri e scaffali di gondole. What else?

img_0696

Tramonto su Canal Grande

img_0191img_0196

Quando andare

Venezia è bella tutto l’anno, c’è poco altro da dire.

Io la preferisco in gennaio: i turisti sono pochi e se andate all’inizio del mese troverete la città con gli addobbi natalizi, che la rendono probabilmente ancora più magica. Attenti però al freddo ed all’umidità: se non sei coperto a dovere, finirai per odiarla!

Il mese di febbraio è famosa per il carnevale: personaggi mascherati in giro per tutta la città, il volo dell’angelo in piazza San Marco…. ma tanti, tantissimi, turisti. Detto ciò è un’esperienza che merita di essere vissuta almeno una volta nella vita.

In primavera il clima è decisamente migliore, la città si risveglia e i colori sono stupendi.

Se andate a fine agosto od inizio settembre troverete la Mostra Internazionale Cinematografica, che si svolge annualmente nello storico Palazzo del Cinema al Lido di Venezia. Chissà, magari potreste incontrare anche qualche star famosa…

TURISMO SOSTENIBILE: rispetta la città sull’acqua! Prima di partire consulta il bollettino del turista, con la stima dei visitatori previsti giornalmente ed evita, se possibile, le giornate con maggiore affluenza di visitatori.

Clicca qui per consultare il bollettino!  Stima dei visitatori a Venezia

Ah dimenticavo…… se andate nei mesi invernali controllate se è prevista acqua alta!

 

Come arrivare:

  • In auto: se arrivate a Venezia in auto potrete parcheggiare al Tronchetto, ma preparatevi a pagare 21,00 € per una sola giornata. Il parcheggio è di fronte al People Mover che, con un paio di euro a testa, vi porta vicino a Piazzale Roma in pochi minuti: comodo per raggiungere il centro.

In alternativa potete prendere il vaporetto e scendere direttamente a San Marco (ma vi perderete tante meraviglie lungo il tragitto a piedi).

Se volete risparmiare potete scegliere di parcheggiare a Mestre e prendere il treno fino a Santa Lucia (10 minuti ed € 1,25 a tratta).

  • In treno: comodo, si arriva direttamente su Canal Grande, vicino a Piazzale Roma, dove partono tutti i mezzi pubblici (vaporetti e taxi marittimi).

 

Visitare Palazzo Ducale:

orari: dalle 08.30 alle 19.00 da aprile ad ottobre

          dalle 08.30 alle 17.30 da novembre a marzo

acquista i biglietti online e salta la fila!  Ticket Palazzo Ducale

 img_0212-1

Foto scattate a gennaio 2018, ovviamente dalla sottoscritta 🙂

 

Un abbraccio,

Linda

7 Comments

    1. Ciao, grazie!!
      Si, uso una Reflex, ho una Canon eos 100D ed un paio di obiettivi che ho acquistato successivamente. Per iniziare però va benissimo l’obiettivo base in dotazione con la macchina!
      Se ti servono info chiedi pure 😉

      Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...